logo Regione Toscana

Azienda Usl Toscana nord ovest

Massa Carrara | Lucca | Versilia |Pisa |Livorno

Dipendenze - SER.T

L’attività delle Ser. D (Servizi Dipendenze) è rivolta alla prevenzione, diagnosi, cura e riabilitazione delle dipendenze da sostanze illegali (cannabinoidi, eroina, cocaina, anfetamine, ecstasy, LSD, etc.), legali (alcool, fumo, farmaci) e comportamentali (gioco d’azzardo) per utenti residenti e non residenti nel territorio dell’ASL Toscana nord ovest.


Le équipes multiprofessionali dei Ser.D garantiscono:
• interventi di prevenzione rivolti alla popolazione in età scolare e alla popolazione in generale;
• interventi di prevenzione e riduzione del danno in favore di persone tossico/alcoldipendenti a forte marginalità sociale; • formulazione, attuazione e verifica di programmi terapeutici individuali di tipo ambulatoriale o comunitario (inserimenti in Comunità Terapeutiche pubbliche o private);
• servizio di continuità assistenziale per utenti in carico ad altri SerD, per gli ospiti delle comunità terapeutiche presenti sul territorio e per gli utenti in carico che per motivi sanitari e/o legali non possono recarsi al servizio e presso le strutture di cure intermedie (assistenza domiciliare);
• consulenze specialistiche presso i reparti ospedalieri;
• certificazioni ed accertamenti medico legali;
• psicoterapia individuale e di gruppo;
• attività di educazione sanitaria individuale e di gruppo;
• gruppi di sostegno psico-socio-educativi per utenti e/o familiari;
• inserimenti lavorativi (tirocinio terapeutico, tirocinio terapeutico con valenza di terapia occupazionale) e laboratori;
• assistenza ai detenuti tossico e alcool dipendenti;
• formulazioni di programmi terapeutici in misura alternativa alla detenzione;
• disintossicazione ambulatoriale e in regime di ricovero (in collaborazione con i reparti ospedalieri);
• terapie farmacologiche specifiche;
• monitoraggio clinico, di laboratorio e strumentale;
• controllo delle patologie infettive correlate: screening, diagnosi, prevenzione, invio agli specialisti;
• consigli e indicazioni operative per l’approccio individualizzato delle diverse problematiche; • sostegno psicologico, sociale, educativo;
• attivazione di gruppi terapeutici;
• orientamento e sostegno ai familiari;
• collaborazione con altri servizi dipartimentali, Malattie Infettive, Dermatologia, Pronto Soccorso, altri reparti ospedalieri e territoriali (es Consultorio), Medici di Medicina Generale, servizio sociale del Comune, Comunità Terapeutiche, Agenzie del Terzo settore;
• attenzione al cittadino fragile (minore, donna in gravidanza) con orari dedicati.

Tutte le strutture assicurano la massima riservatezza nel trattamento dei dati sensibili in ottemperanza alle vigenti leggi sulla privacy e garantiscono, dove richiesto, l’anonimato. Per le attività sopra elencate l’accesso al servizio è diretto, riservato e gratuito ad eccezione delle attività del centro Antifumo e degli accertamenti medico legali rivolti a lavoratori che attendono a particolari mansioni definite “a rischio”, per le quali l’accesso avviene tramite CUP e prevede il pagamento di un ticket.