logo Regione Toscana

Azienda Usl Toscana nord ovest

Massa Carrara | Lucca | Versilia |Pisa |Livorno

La direttrice Asl, Maria Letizia Casani: “Piena disponibilità ad un confronto con i sindaci”

Massa Carrara, 18 luglio 2019  “Piena disponibilità ad un confronto con i sindaci del territorio di Massa Carrara sui temi della sanità locale”.  La esprime la direttrice dell’Azienda USL Toscana nord ovest all’indomani dell’intervento sugli organi d’informazione dai sindaci di Massa, Francesco Persiani, di Carrara, Francesco De Pasquale, e di Montignoso,  Gianni Lorenzetti.

“Al momento non abbiamo ricevuto una richiesta d’incontro - prosegue la dottoressa Casani -  ma ribadiamo la nostra volontà di confrontarci in maniera costruttiva con i singoli Comuni e con la Conferenza dei Sindaci,  organismo rappresentativo delle autonomie locali, con funzioni di indirizzo sull’attività socio-sanitaria e di partecipazione alla programmazione.

In particolare, stiamo lavorando per risolvere le questioni legate al personale, citate nella lettera,  e per questo abbiamo portato avanti un tavolo tecnico con le organizzazioni sindacali CGIL, CISL e UIL, con le quali abbiamo condiviso i testi di accordi importanti da sottoporre agli altri sindacati ed alla RSU aziendale. Oltre alla individuazione dei presidi con criticità immediate, cui verranno destinati gli infermieri ed gli operatori socio sanitari (OSS) acquisiti in più fino al 30 settembre, si è stabilito di aprire subito un confronto sul piano dei fabbisogni, per verificare l’omogeneità degli standard assistenziali ed i tassi di assenza e per stabilire le ulteriori necessità”.

(sdg)