logo Regione Toscana

Azienda Usl Toscana nord ovest

Massa Carrara | Lucca | Versilia |Pisa |Livorno

Donna deceduta: è sepsi meningococcica sierogruppo  W

 

8 agosto 2019 – E’ una  sepsi meningococcica sierogruppo W  quella che ha causato il decesso di una donna russa di 61 anni, Alla Verber, che era stata ricoverata all’ospedale “Versilia” (Pronto Soccorso e Rianimazione) prima di essere trasferita all’Ospedale del Cuore di Massa (OPA), dove è avvenuto il decesso.

A seguito degli accertamenti effettuati dalla Microbiologia di Lucca ieri (mercoledì 7 agosto) è stata fatta la diagnosi di sepsi meningococcica, mentre nella giornata di oggi (giovedì 8 agosto)  dall’Azienda ospedaliero-universitaria Meyer di Firenze è arrivata l’indicazione del sierotipo W, una forma di infezione sporadica e non epidemica ma molto aggressiva e virulenta, che ha portato alla compromissione del funzionamento di molti organi della paziente.

In Versilia è stato messo in atto tutto il percorso della profilassi. La struttura di Igiene e sanità pubblica ha infatti già attuato le misure necessarie per le persone che hanno avuto i contatti più stretti con la donna.

L'Azienda USL Toscana nord ovest esprime la proprie condoglianze alla famiglia.

(sdg)