logo Regione Toscana

Azienda Usl Toscana nord ovest

Massa Carrara | Lucca | Versilia |Pisa |Livorno

Lucca: per la Giornata mondiale della lotta all’Aids una performance teatrale a Palazzo Ducale per educare i ragazzi alla prevenzione - mercoledì 4 dicembre al Cantiere in programma la proiezione di un docu-film

Lucca, 2 dicembre 2019 - Performance teatrali e dati statistici, approfondimenti scientifici e lezioni sulla prevenzione e sulla cure mediche, domande e risposte con grande partecipazione. Si è sviluppata su questi filoni la mattinata che si è svolta oggi (2 dicembre 2019) a Palazzo Ducale a Lucca nell’ambito delle iniziative per la Giornata mondiale della lotta all’Aids e del progetto Ultimora.
In una sala Tobino gremita di scolaresche superiori del territorio si è tenuta appunto una delle tappe conclusive del progetto 'Ultimora' che ha sempre visto un'ampia e convinta partecipazione degli studenti che anche quest'anno sono stati coinvolti attivamente nella produzione di articoli, foto, progetti video e laboratorio teatrale.
Questo progetto di comunicazione sociale ha l'obiettivo di mettere al centro il punto di vista dei giovani su un tema così complesso, sottolineando il valore della comunicazione sociale, come mezzo di informazione, dialogo e partecipazione.
Dopo la simpatica e apprezzatissima performance teatrale realizzata dagli studenti dell’istituto Civitali sono intervenuti il dottor Michele De Gennaro che ha affrontato coi ragazzi il tema della prevenzione partendo dai dati di diffusione della malattia; sono poi seguiti i contributi di Adriano Scarmozzino (funzionario della Provincia di Lucca), di Francesco Speroni e di William Satyamo.
La seconda parte ha visto la presentazione del blog “Ultimora” da parte di Jonathan Adami, la presentazione di una App della Regione Toscana “I love safe sex”, e gli interventi di Maria Cristina Tognetti (Anlaids Versilia) e di Chiara Bertozzi (Ceis responsabile della casa famiglia “Mons. Agresti” di Lucca.

Intanto mercoledì 4 dicembre, alle 21.15, è in programma nella sede provinciale de “Il Cantiere” di Lucca sulla via del Brennero n. 673 la proiezione del docu-film “ + o – Il sesso confuso – racconti di mondi nell’era Aids” a cura dei giovani dell’associazione “Magolfa”. Come lo scorso anno, saranno presenti alcuni esperti che daranno il loro contributo informativo durante il dibattito che seguirà la visione del film: tra questi proprio il medico infettivologo Michele De Gennaro dell’ospedale S. Luca di Lucca, che sarà coadiuvato da personale infermieristico.

Grazie alla preziosa collaborazione con il Comune di Viareggio “I Care - Le Farmacie”, è inoltre possibile effettuare la distribuzione di profilattici gratis e materiale informativo sulla lotta all'Aids al Cantiere Giovani, nel corso dell'incontro finale del progetto “Ultimora”, in occasione della proiezione del film al Cantiere ed all’interno del locale “Caffè del Mercato” (“Il Peschino”) in Piazza S.Michele 17 a Lucca.

Si allegano due foto dell'evento di Palazzo Ducale a Lucca

Attachments: