Lido di Camaiore, 11 febbraio 2020 – Il reparto di Cardiologia dell’ospedale Versilia, diretto da Giancarlo Casolo, aderisce alla manifestazione “Cardiologie aperte” organizzata dalla “Fondazione per il tuo cuore" e dall’Associazione nazionale medici cardiologi ospedalieri (Anmco).

L’iniziativa si svolgerà fino a sabato 15 febbraio, tutti i giorni dalle 9 alle 13, con presentazione delle attività e visite guidate della struttura. Sabato mattina sarà anche effettuata attività di counseling presso i locali della Cardiologia.

Nei giorni della manifestazione saranno distribuite, a tutte le persone che frequenteranno il reparto, brochure di sensibilizzazione alla prevenzione delle malattie del cuore, come le malattie coronariche, lo scompenso cardiaco, la fibrillazione atriale, l'attacco cardiaco. Prevenzione che, in particolare per quanto riguarda la Cardiologia, passa anche dall’adozione di stili di vita sani e salutari e spesso determina la sopravvivenza o meno dei pazienti.

Inoltre, ai cittadini sarà illustrato il progetto nazionale di prevenzione cardiovascolare “Banca del cuore”.  Il progetto, che ha il sostegno dell’Istituto superiore di sanità e del Ministero della salute, permette al cittadino di effettuare un elettrocardiogramma che poi sarà digitalizzato e conservato nel primo grande registro permanente nazionale di elettrocardiogrammi e dati sanitari di area cardiovascolare, consultabile via internet tramite computer, tablet o cellulare. Il registro, infatti, nel rispetto delle vigenti norme in materia di privacy, prevede la custodia gratuita e prontamente disponibile dell’esame. Ad ogni cittadino che aderirà alla “Banca del cuore” sarà consegnata, gratis, la “BancomHeart”, la card con la quale sarà possibile accedere al proprio elettrocardiogramma conservato nel registro, ai valori della pressione arteriosa, al profilo cardiovascolare e a molti altri esami clinici. L’esame potrà così essere sempre messo a disposizione del proprio medico, anche in situazioni di emergenza, per ottenere informazioni che, in alcuni casi, possono rivelarsi vitali. (dp)

 

In allegato una foto di Giancarlo Casolo, responsabile struttura di Cardiologia dell’ospedale Versilia

 

Attachments: