logo Regione Toscana

Azienda Usl Toscana nord ovest

Massa Carrara | Lucca | Versilia |Pisa |Livorno

Intervento alla spalla all’avanguardia all'ospedale Apuane grazie alla collaborazione tra Radiologia interventistica e Ortopedia

Massa, 30 luglio 2020 – Un paziente anziano è stato sottoposto in questi giorni all'ospedale Apuane a un innovativo intervento di  embolizzazione endovascolare dell'arteria circonflessa omerale per dolore di spalla “ribelle” alle terapie.

Grande soddisfazione per i medici che hanno eseguito l’intervento perché risulta che sia in assoluto il primo intervento di questo tipo eseguito sulla spalla in Toscana ed  a livello nazionale.

L'intervento è stato possibile grazie alla collaborazione dell’unità operativa semplice dipartimentale di Radiologia interventistica dell’area nord dell’Azienda USL Toscana nord ovest, diretta da Alessio Auci, e dell’unità operativa di Ortopedia della Lunigiana diretta da Massimiliano Alliani.

Si tratta di una procedura minimamente invasiva, che apre nuovi scenari per quei pazienti che non possono eseguire l’intervento in forma tradizionale.

L’intervento è infatti radioguidato e viene utilizzata una sonda che blocca i piccoli vasi della sinovia delle articolazioni (spalla, gomito, ginocchio, etc) e con l’aiuto di microsfere embolizzanti vengono alleviati i sintomi legati all’osteoartrosi dei pazienti che non possono essere sottoposti a intervento.

Nei primi studi clinici sull’embolizzazione dell’arteria genicolata e circonflessa omerale la procedura ha portato a risultati durevoli e positivi.

 

In allegato tre foto dei professionisti:

nella prima  a destra il dr Massimiliano Alliani e a sinistra il dottor Luciano Antola dell'Ortopedia Lunigiana;

nella seconda il dottor Alessio Auci della Radiologia interventistica;

nella terza il dottor Claudio Ceccherini della Radiologia interventistica.