logo Regione Toscana

Azienda Usl Toscana nord ovest

Massa Carrara | Lucca | Versilia |Pisa |Livorno

Rete Regionale per le terapie oncologiche locoregionali

 

RETE REGIONALE PER LE TERAPIE ONCOLOGICHE LOCOREGIONALI: 
TARGET TEAM

Negli ultimi anni, in ambito scientifico, si è compresa sempre più la necessità di affrontare il cancro in modo multidisciplinare e con trattamenti integrati, perché raramente una singola metodica è in grado di risolvere il problema.
Le terapie oncologiche locoregionali sono uno dei frutti di questi avanzamenti scientifici.

Il Decreto n. 2243 del 16/02/2021, approvato da ISPRO (Istituto per lo Studio, la Prevenzione e la Rete Oncologica) e dalla Regione Toscana, ha formalizzato la costituzione di una rete multidisciplinare di professionisti sanitari, denominata Target team, esperti nelle terapie locoregionali per combattere la malattia oncologica e sostenere e curare tutti i Pazienti in cui se ne evidenzi la necessità.    
Questa rete, coordinata dal Direttore dell’Oncologia di Massa e Carrara, Dott. Andrea Mambrini, è composta da un gruppo di professionisti operanti nelle varie strutture sanitarie della Regione Toscana., costituito principalmente da oncologi, radiologi interventisti, chirurghi, radioterapisti.

Cenni sulle terapie loco regionali
Queste terapie, anche molto differenti dal punto di vista tecnico, hanno in comune un approccio locale alla malattia oncologica, ed hanno dimostrato di essere attive nel controllo della malattia, in alcune specifiche indicazioni, hanno anche dimostrato di aumentare la sopravvivenza.
Le terapie loco regionali sono integrate ad altre procedure terapeutiche e, di concerto con queste, possono avere una finalità curativa nelle malattie limitate, di consolidamento terapeutico su organi critici, o palliativa nelle malattie avanzate.
Inoltre, è sempre più frequente avere pazienti con malattia in stadio avanzato che hanno eseguito numerosi trattamenti e sono ancora in buone condizioni cliniche e che potrebbero giovarsi di approcci locoregionali.
Il livello di invasività e la complessità operativa sono variabili da metodica a metodica, e per questo l'indicazione o meno a ricevere uno di questi trattamenti è in genere frutto di una discussione multidisciplinare, con professionisti esperti nei singoli trattamenti e nella gestione della patologia oncologica di base.

Tipologie di trattamento locoregionale
I trattamenti locoregionali svolti attualmente nelle strutture sanitarie della Regione Toscana sono:

Contatti
Per avere un primo contatto con il TARGET team è possibile inviare una mail all’indirizzo
Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. È necessario abilitare JavaScript per vederlo..
In base ai quesiti, le richieste di Professionisti e/o Pazienti verranno successivamente indirizzate ai centri di riferimento regionali idonei per i singoli casi.

 

GRUPPO DI LAVORO

 

Coordinatore: Andrea Mambrini, Massa Carrara

 

Autori:

Marcello Ambrogi, chirurgo, Pisa

Alessio Auci, radiologo interventista - Massa Carrara

Irene Bargellini, radiologa interventista - Pisa

Laura Candeloro, radiologa interventista - Siena

Tommaso Carfagno, radioterapista - Siena

Luca Carmignani, radiologo interventista - Pistoia

Laura Crocetti, radiologa interventista - Pisa

Massimo Falchini, radiologo interventista - Firenze (ASL Centro)

Edoardo Laiolo, radiologo interventista - Grosseto

Piero Vincenzo Lippolis, chirurgo - Pisa

Andrea Mambrini, oncologo - Massa Carrara

Carlo Milandri, oncologo - Arezzo

Fabiola Paiar, radioterapista - Pisa

Piero Paladini, chirurgo - Siena

Pasquale Petruzzi, radiologo interventista -

Marco Rossi, gastroenterologo - Arezzo

Franco Roviello, chirurgo - Siena

Stefano Scaringi, chirurgo - Firenze (Careggi)

Luca Voltolini, chirurgo - Firenze (Careggi)

 

Estensori e collaboratori:

Laura Ginocchi, oncologa - Massa Carrara

Maurizio Lucchesi, oncologo - Massa Carrara e Pisa

Massimo Orlandi, data manager - Massa Carrara

 

Supervisori:

Roberto Arpesani, radiologo interventista - Livorno

Cecilia Barbara, oncologa - Livorno

Giancarlo Basili, chirurgo – Pontedera

Stefano Bongiolatti, chirurgo – Firenze (Careggi)

Pierluigi Bonomo, radioterapista - Firenze (Careggi)

Simona Borghesi, radioterapista – Arezzo

Franco Casamassima, radioterapista - Empoli

Camilla Casi, oncologa - Siena

Giovanna Cirigliano, oncologa – Lucca

Michele Citone, radiologo interventista – Firenze (Careggi)

Patrizia Dentico, oncologa - Empoli

Samantha Di Donato, oncologa - Prato

Daniele Marrelli, chirurgo - Siena

Gianluca Masi, oncologo - Pisa

Giulia Meoni, oncologa - Firenze (ASL Centro)

Simona Messinese, oncologa - Grosseto

Marcello Mignogna, radioterapista - Lucca

Francesco Mondaini, radiologo interventista - Firenze (Careggi)

Elisa Pellegrini, oncologa - Firenze (Careggi)

Roberto Petrioli, oncologo - Siena

Claudio Raspanti, radiologo interventista - Firenze (ASL Centro)

Francesca Rossi, radioterapista - Grosseto

Roberto Santini, radioterapista - Prato e Pistoia

Silvia Scoccianti, radioterapista - Firenze (ASL Centro)

 

Consulente esterno:

Giammaria Fiorentini, oncologo - Pesaro, Ravenna