logo Regione Toscana

Azienda Usl Toscana nord ovest

Massa Carrara | Lucca | Versilia |Pisa |Livorno

rinnovare patente o porto d'armi

PATENTE DI GUIDA

Per il primo rilascio o per il rinnovo della Patente di Guida (A-B-C-D-E) è necessario prenotare la visita medica secondo le modalità previste nei presidi ASL. 

Ambito Livorno corrispondente territorio ex ASL 6   le visite sono effettuate in libera professione intra moenia in tutte le Zone .

Solo per ZONA ELBA  l'utente può prenotare  anche agli sportelli CUP, situati all'ingresso del Presidio Ospedaliero di Portoferraio ed in tal caso le visite vengono effettuate dal servizio di Medicina Legale.

Ambito Lucca corrispondente al territorio  ex ASL 2   le visite sono effettuate in libera professione intra moenia.

Ambito Pisa corrispondente al territorio  ex ASL 5   le visite sono effettuate in libera professione intra moenia.

Ambito Massa Carrara corrispondente al territorio  ex ASL 1   l'utente deve rivolgersi agli sportelli CUP dei principali Presidi Distrettuali , ovvero Distretto di CARRARA-AVENZA via Campo d'Appio 6 e Distretto di MASSA CENTRO Via Bassa Tambura 4 (per la zona Apuane) e al Distretto di AULLA in Piazza della Vittoria 22 e al Distretto di
PONTREMOLI via Mazzini 48 ( per la zona Lunigiana).
Il giorno della visita, l'utente si ripresenta al CUP per essere registrato nel programma del vecchio CUP e pagata la prestazione e si reca nell'ambulatorio per fare la visita.

Il giorno della visita sono necessari i seguenti documenti:

PRIMO RILASCIO 

  • valido documento di riconoscimento;
  • certificato rilasciato da un medico di fiducia con precedenti morbosi del richiedente. Si fa presente che il medico esaminatore, qualora lo ritenga opportuno, può richiedere ulteriori esami o visite specialistiche;
  • marca da bollo di € 16,00;
  • fototessera;
  • ricevuta pagamento della prestazione;
  • per le patenti di categoria C-D-E-K è necessaria la gradazione delle lenti quando il soggetto ne sia portatore.


RINNOVO 

  • patente di guida;
  • fototessera;
  • attestazione di versamento di € 16,00 sul c.c. postale n.4028 intestato al Dipartimento Trasporti Terrestri - Imposta di bollo (il bollettino è disponibile già intestato presso gli Uffici Postali);
  • attestazione di versamento di € 10,20 sul c.c. postale n.9001 intestato al Dipartimento Trasporti Terrestri- Diritti L14-67 (il bollettino è disponibile già intestato presso gli Uffici Postali);
  • per le patenti di categoria C-D-E-K è necessaria la gradazione delle lenti quando il soggetto ne sia portatore;
  • ricevuta pagamento della prestazione;
  • al momento della visita la persona richiedente dovrà compilare una autodichiarazione sulle proprie condizioni di salute (il modulo viene fornito contestualmente alla visita o si può scaricare qui sotto) da firmare in presenza del medico. Si fa presente che il medico, qualora lo ritenga opportuno, può richiedere ulteriori esami o visite specialistiche.

NB: i minori devono essere accompagnati da un genitore

PORTO D’ARMI

Il servizio prevede il riconoscimento, previ accertamenti, dell’idoneità per il porto d’armi ai soggetti che ne fanno richiesta. 
Occorre prenotare una visita per accertare l'idoneità al rilascio o al rinnovo del Porto d'armi. Le visite si prenotano secondo le modalità previste nei presidi ASL.
Il giorno della visita il cittadino si reca nella sede scelta al momento della prenotazione, portando con sé:

  • in caso di primo conseguimento (rilascio): 

documento di identità;
foto tessera;
marca da bollo da euro 16,00;
certificato anamnestico compilato da parte del medico curante su apposito modulo (disponibile presso il medico stesso o scaricabile qui sotto) in data non anteriore a tre mesi;

  • in caso di conferma (rinnovo): 

licenza porto d'armi;
marca da bollo da euro 16,00;
certificato anamnestico compilato da parte del medico curante su apposito modulo (disponibile presso il medico);
la gradazione delle lenti da vista qualora il soggetto ne sia portatore.