logo Regione Toscana

Azienda Usl Toscana nord ovest

Massa Carrara | Lucca | Versilia |Pisa |Livorno

COVID-19: donare il sangue è sicuro

 

EMERGENZA COVID-19

Donare il sangue è sicuro e non ha alcuna controindicazione. Venite a donare perché il bisogno di sangue nei nostri ospedali non conosce pause. Questo l’appello rivolto da tutti i responsabili dei centri trasfusionali aziendali che in questi giorni, dopo un calo da inizio anno di circa il 10%,  hanno visto calare drasticamente il numero delle donazioni di sangue o sue componenti.
 
Il sangue negli ospedali serve adesso come sempre e i donatori non devono temere di donarlo perché da una parte non ci sono rischi di nessun tipo e dall’altra continua la richiesta da parte di chi ha patologie o subisce interventi che ne richiedano l’utilizzo.
 
Tutti i centri trasfusionali aziendali hanno messo in atto misure di sicurezza per donatori e operatori: agli accessi ci sono controlli sui donatori, i posti nelle sale di attesa sono distanziati così come sulle poltrone di donazione. Anche i riceventi possono stare tranquilli perché non è scientificamente documentato il rischio di trasmissione trasfusionale Covid-19, così come non lo era stato nelle precedenti epidemie di Mers o Sars.
 
La normativa emessa dal Centro nazionale sangue insieme all’Istituto superiore di sanità prevede la sospensione temporanea di 14 giorni dal rientro per i donatori che abbiano soggiornato nella Repubblica Popolare Cinese  o dopo la possibile esposizione al rischio di contagio per contatto di soggetti con infezione documentata da SARS-CoV-2. Riguardo la limitazione degli spostamenti  la donazione di sangue e di emocomponenti può essere considerata inclusa tra le "situazioni di necessità" di cui al DPCM e di conseguenza possono ritenersi consentiti gli spostamenti dei donatori che si recano a donare. E’ comunque consigliato, adesso più di sempre, programmare la propria donazione telefonando ai numeri messi a disposizione dai centri trasfusionali e riportati qua sotto o dalle associazioni locali ed evitare accessi diretti.
 

CHI PUO’ DONARE? Donatore può essere chiunque, uomo o donna, di età compresa tra i 18 e i 65 anni in condizioni di buona salute e con un peso superiore ai 50 chilogrammi. Tutti i lavoratori dipendenti hanno diritto alla giornata di riposo retribuita. Chi dona per la prima volta (aspirante donatore) può farlo esclusivamente dopo aver effettuato un colloquio preventivo con i medici ed esami di controllo pre-donazione. La cosiddetta “donazione differita” ha lo scopo di aumentare la sicurezza trasfusionale per i pazienti e tutelare la salute del cittadino.
 
Sul sito della Azienda USL Toscana nord ovest nella sezione “Come fare per” sono riportate le risposte alle domande più frequenti sull’argomento e indicazioni sul centro trasfusionale più vicino.

In allegato le DOMANDE elaborate dal Centro Nazionale Sangue per capire se si può donare o meno.

 

Queste le sedi e gli orari dei centri di raccolta sangue:

Ospedale Apuane - viale Mattei, 21 Massa
prenotazioni telefono 0585 498235 e 0585 498236 (da lunedì a sabato ore 11.30 -13.00)
 
Ospedale S. Antonio Abate - via Salita S. Francesco, 1 Fivizzano (MS)
prenotazioni telefono 0585 940232 (da lunedì a sabato ore 11.00 -12.30)

Ospedale S. Antonio Abate - via Porta a Prato, Pontremoli (MS)
prenotazioni telefono 0187 462206 (da lunedì a sabato ore 11.00 - 12.30)

Ospedale San Luca - via Guglielmo Lippi Francesconi Lucca (LU)
prenotazioni telefono 0583 970006 (da lunedì a sabato 8.00-13.00)

Ospedale S. Francesco - via dei Frati, 1 Barga (LU)
prenotazioni telefono 0583 729233 (da lunedì a sabato ore 11.30 -13.00)

Ospedale S. Croce - via dell'Ospedale, 3 Castelnuovo Garfagnana (LU)
prenotazioni telefono 0583 669679 0583 669680 (da lunedì a sabato ore 11.30 -13.00)

Ospedale Lotti - via Roma, 151 Pontedera (PI)
prenotazioni telefono 0587 273275 (da lunedì a sabato ore 8.00 – 11.00)

Ospedale S. Maria Maddalena - Area S. Lazzaro Volterra (Pi)
prenotazioni telefono 0588 91843 (da lunedì a sabato ore 8.00 – 10.00)

Presidio ospedaliero Livorno - viale Vittorio Alfieri, 36 Livorno
prenotazioni telefono 0586 223253 (da lunedì a sabato ore 11.30 -13.00)

Presidio ospedaliero Cecina (via Montanara Cecina)
prenotazioni telefono 0586 614284 (da lunedì a sabato ore 12.00 -13.00)

Presidio ospedaliero Piombino - via Forlanini, 24 Piombino (LI)
prenotazioni telefono 0565 67241 (da lunedì a sabato ore 10.00 -12.30)

Presidio ospedaliero di Portoferraio - località S. Rocco Portoferraio (LI)
prenotazioni telefono 0565 926719 (da lunedì a sabato ore 11.00 - 13.00)

Ospedale unico Versilia - via Aurelia 335 Lido di Camaiore (LU)
prenotazioni telefono 0584 6055275 (da lunedì a sabato ore 8.00 - 10.00)

Struttura di raccolta Massarosa - c/o Misericordia di Massarosa (LU)
prenotazione in sede (venerdì ore 8.00 - 10.00)

Struttura di raccolta Camaiore - c/o Ospedale di Camaiore via Oberdan - Camaiore (LU)
prenotazione in sede (mercoledì, due volte al mese) ore 8.00 - 10.00