logo Regione Toscana

Azienda Usl Toscana nord ovest

Massa Carrara | Lucca | Versilia |Pisa |Livorno

Nascere nelle Valli Etrusche

Nelle Valli Etrusche è garantita l’assistenza ginecologica ed ostetrica a tutte le donne in gravidanza e i percorsi di presa in carico della gestante sono diffusi su tutto il territorio.

I punti di riferimento del percorso nascita sono i Consultori.
L’équipe di ciascun Consultorio (ginecologo, ostetrica, psicologo, assistente sociale) offre a tutte le donne e le coppie un accompagnamento specifico che garantisce gratuitamente continuità nell’assistenza, nel sostegno e nell’ascolto.

Il Percorso Nascita è una rete di servizi dedicati a tutte le donne in gravidanza secondo un programma gratuito che  le accompagna garantendo assistenza, sostegno e ascolto fino ai primi mesi di vita del bambino.

Il percorso nascita inizia al Consultorio che offre specifici servizi:

Durante la gravidanza

  • consegna del libretto regionale di gravidanza
  • visite ostetriche e prescrizione esami 
  • consulenza psicologica
  • corsi di accompagnamento alla nascita
  • incontri informativi 

Per vivere la gravidanza con consapevolezza vengono proposti una serie di incontri “Piccole Pance” a cui è possibile partecipare fin dai primi mesi di gravidanza, da sola o in coppia. L’accesso è libero, senza necessità di prenotazione ed è possibile decidere liberamente quanti e quali incontri frequentare.

Dal VII° mese, ti proponiamo invece un’esperienza di gruppo continuativa per condividere con persone che stanno vivendo la stessa esperienza, sensazioni, dubbi, emozioni.
Gli incontri, condotti dall’Ostetrica del Consultorio, integrati con gli altri Operatori dell’equipe, i Pediatri di Libera Scelta, gli Operatori del Punto Nascita, si svolgono ai  Consultori di Piombino, Campiglia, Donoratico, Cecina e Rosignano.

Il Corso offre:

  • conoscenze e strumenti per affrontare con serenità il parto e la maternità
  • momenti di confronto tra futuri genitori
  • appoggio e sostegno per affrontare dubbi ed ansie
  • possibilità di fare esercizi che migliorano la salute e facilitano l’ascolto dei cambiamenti e dei bisogni del corpo

Dopo il parto

  • assistenza al purperio
  • visite ostretrico-ginecologiche
  • sostegno allattamento al seno
  • sostegno alla genitorialità
  • corsi di massaggio infantile

Sono inoltre previsti:

  • approfondimenti con la Psicologa sulla relazione madre-bambino e sul valore del ruolo materno e paterno
  • incontri informativi con il Pediatra su allattamento, vaccinazioni, compiti e ruolo del Pediatra di Famiglia

“spazio mamma” e visite domiciliari
Al momento della dimissione dal Punto Nascita ti verrà dato un appuntamento dedicato di circa un'ora, con l'ostetrica del tuo consultorio di riferimento per valutare il tuo stato di benessere e quello del bambino, avere consulenza per l'allattamento e conoscere l'offerta data dagli Operatori dell'equipe a sostegno della genitorialità.
In caso di particolari esigenze di salute o territoriali, verrà proposta alla dimissione la possibilità di una visita domiciliare da parte dell'ostetrica.

________________________________________________________________

Nascere nelle Valli etrusche

Ostetricia Cecina e Piombino
DIRETTORE: Dott. Andrea Antonelli

COORDINATRICI:
Ostetrica Catia Pescini (Piombino) - Tel: 0565/67442

Ostetrica Lia Burgalassi (Cecina) - Tel: 0586/614244

Punto nascita di Cecina Viale Montanara - Tel. 0586/614244 

Se la tua gravidanza sta giungendo al termine...
Alla 36esima settimana di gestazione, fissa un appuntamento presso l'ambulatorio della gravidanza a termine per definire in modo consapevole e condiviso il piano del parto 
Puoi prenotare chiamando il reparto di ostetricia di Cecina:
tel. 0586/614244
Lun - merc e ven dalle 17.30 alle 20:00 e il sab dalle 9:00 alle 13:00.
(Non è necessaria la richiesta del medico curante)
Durante l'incontro saranno presenti l'ostetrica, il pediatra e l'anestesista disponibili a soddisfare le tue richieste. 

Modalità di accesso al reparto
L'accesso al reparto per le donne in gravidanza, dopo la 36 settimana, è diretto e non prevede un passaggio dal Pronto Soccorso. Prima di questa epoca gestazionale, invece, l'accesso viene proposto dal medico oppure avviene attraverso il Pronto Soccorso. Ricordati di portare sempre con te la cartella della gravidanza, la tessera sanitaria e un documento di identità.

 RICORDA! Per problemi urgenti inerenti alla gravidanza rivolgiti sempre al PRONTO SOCCORSO DI CECINA

La nascita
L'organizzazione è finalizzata  all'assistenza delle donne durante la gravidanza, il parto e i primi giorni del puerperio al fine di permettere alle donne di vivere serenamente e con consapevolezza non solo l'esperienza del parto, ma anche l'intero percorso nascita.
Inoltre, è fornita assistenza anche nella fase post-parto per favorire l'instaurarsi di un rapporto positivo tra madre-bambino e padre-bambino creando un ambiente quanto più possibile vicino a quello familiare. 
Per favorire la relazione madre-bambino e l’allattamento materno, il neonato rimane accanto alla mamma in stanza (rooming in) sia di giorno sia di notte.

Dimissione
Al momento della dimissione ti verrà dato un appuntamento con l'ostetrica del tuo consultorio di  riferimento, per valutare il tuo stato di benessere e quello del bambino, trovare consulenza per l'allattamento, conoscere l'offerta a sostegno della genitorialità. In caso di particolari esigenze di salute o territoriali, verrà proposta alla dimissione la possibilità di una visita domiciliare da parte dell'ostetrica.

 


Informazioni utili

  • Il personale è a disposizione per informazioni in merito ai percorsi clinici/assistenziali, sull'assistenza infermieristica ed ostetrica, sui servizi alberghieri e su ogni altra informazione utile a facilitare la fruizione dei servizi ospedalieri.

  • Ricordati di portare sempre con te la cartella della gravidanza, la tessera sanitaria e un documento di identità (o passaporto).

  • L'accesso al reparto per le donne in gravidanza è diretto dopo la 36° settimana, prima di questa settimana l'accesso avviene per proposta del medico o attraverso il Pronto Soccorso.

  • L'ambulatorio della gravidanza a termine, che prevede visita con l'anestesista, visita col pediatra e cartella ostetrica, viene erogato dalla UO di Cecina previo appuntamento al numero 0586/614244 (lun-merc-ven dalle 17:30 alle 20:00 e il sabato dalle 9:00 alle 13:00).

  • Nella camera è disponibile un armadietto e un comodino per riporre i propri effetti personali. Si consiglia di non lasciare denaro o oggetti di valore.

  • Le camere di degenza sono a due letti, tutte con bagno in camera.

  • Il reparto ha a disposizione due camere a pagamento. In queste camere sono disponibili due letti ed è consentita la permanenza notturna di un familiare: l'uso di queste camere è determinata dalla loro disponibilità al momento del ricovero.

  • Privacy - Informazioni sullo stato di salute possono essere fornite solo alle persone autorizzate dalla donna.

Consigli per la neo mamme e famiglie

- Durante il travaglio una persona di famiglia o di fiducia può rimanere con la donna, i familiari attendono invece nella sala d'attesa fuori dal Reparto. 

- Ogni puerpera può avere vicina una persona, dalle ore 11 alle ore 21. In particolari condizioni, e se le condizioni del reparto lo consentono, è possibile richiedere la permanenza anche di notte usufruendo della poltrona presente in ogni stanza.

- Il ricovero dopo il parto è in genere di 48/72 ore (per info sull'occorrente per il ricovero per mamma e neonato consultare la pagina "Gravidanza e nascita").

- Le mamme ed i neonati hanno necessità di riposare in un ambiente adeguato e tranquillo, fattori importanti per favorire il rapporto madre-figlio e l'allattamento al seno.

- Per favorire l'avvio all'allattamento materno non è consigliato l'uso di ciucci e tettarelle almeno nel primo mese di vita del neonato.

- Familiari ed amici possono far visita dalle ore 13 alle 14 e dalle ore 19 alle ore 20. E' lasciata alla loro sensibilità il rispetto del riposo e dell'intimità di madri e neonati.